Per la serie “Salva i ragazzi”: i figli dei redditi medio-alti hanno 7,7 probabilità in più di studiare.

Per la serie «Che cosa è la disuguaglianza?» segnalo un interessante articolo di Marco Rossi Doria, “Scuola malata, è ora di tornare a Barbiana”, comparso sulla Terza Pagina di oggi del quotidiano torinese La Stampa. Una lezione sull’educazione, da parte di un maestro di strada dei Quartieri Spagnoli di Napoli (vi ha insegnato dal 1994 al 2006), attualmente sottosegretario all’Istruzione nel governo Monti.

La morale qual’è? Nelle troppe periferie d’oggi l’attenzione a chi ha più bisogno non si deve risolvere soltanto in maggiore equità, ma necessita della ricerca di vie innovative all’azione pedagogica. Perché ancora oggi sono i figli dei poveri a fallire? E sono tanti, il 20% del totale. Che tende a diventare il 30% e più nel Sud come nelle periferie del Nord e del Centro. In Italia le possibilità del figli di genitori con redditi medio-alti sono 7,7 volte maggiori di quelle dei figli di coloro che hanno redditi bassi. In Europa il dato si riduce a 2 o massimo 3 volte. Questo non è  il problema della scuola italiana, ma, più semplicemente, il problema della società italiana. Non siamo ancora riusciti a scendere sotto il 10% di fallimento formativo (parametro dettato dalla famosa agenda di Lisbona).

Se il male è culturale la cura deve restituire la via dell’apprendimento, della motivazione. Deve ridare la capacità di aspirare a qualcosa. Secondo Marco Rossi Doria, rimettersi in gioco è la chiave dell’educare, ripartire da una scuola a tutto tondo, che integri studio, esperienza, riflessione ben organizzata sul mondo e sul sé. E che consenta di riportare anche tutta la meraviglia del sapere diffuso dai nuovi media entro l’azione composita e costante di un luogo accogliente e rigoroso. Un luogo salvo e innovato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...